Sicurezza informatica:

Un argomento complesso, che a molti appare qualcosa di lontano e poco importante.
Lo vivo quotidianamente, girando tra privati, studi e piccole aziende.
Pochissimi hanno a cuore questa questione, ignorando le catastrofiche conseguenze che potrebbero esserci in caso di attacco informatico o di furto di dati.

Sicurezza informatica:
Una categoria molto ampia che riguarda tutti, dai privati alle aziende e che comprende moltissime attività connesse tra di loro.
Secondo la mia esperienza ecco alcune nelle cose da fare per avere un minimo di "sicurezza informatica"..

- Utilizzo di password sicure e diverse.
- Esecuzione del backup dei dati con frequenza e conservazione degli stessi in luoghi sicuri.
- Protezioni dei computer con antivirus e frequenti scansioni.
- Mantenimento dei computer, server o altri apparati di rete aggiornati.
- Definire permessi di accesso a livello di cartelle condivise di rete
- Protezione della rete aziendale con un firewall aziendale.
- Formare gli utenti sulla questione sicurezza informatica.

Queste sono solo alcune delle cose di base da fare ma molto probabilmente ce ne sono molte altre.

Ho deciso di iniziare ad affrontare, in maniera professionale, il capitolo sicurezza informatica.

Un'aspetto che ho sempre messo un pò da parte, per mancanza di competenze e di tempo ma questa volta mi sono preso 3 giorni per frequentare un corso sull'utilizzo e configurazione di firewall aziendali.. tutto parte da qui..

Conoscevo già da tempo il brand WATCHGUARD, uno dei leader del settore.
Ho visto quelle "scatolette rosso ferrari" presenti in alcune aziende alcuni anni fa e mi hanno subito incuriosito..

Perchè WATCHGUARD e non altri marchi?

Recensioni positive, target specifico per i miei clienti, dalla fascia entry-level ad aziende più grandi. Sensazione a pelle di affidabilità.

Il mio primo approccio ai firewall risale a circa 10/15 anni fa dove il firewall aziendale era gestito da una distribuzione linux.. righe di codice, di regole e di log che mi entusiasmavano.
Il tempo è passato, ora il mercato offre soluzioni diverse, firewall hardware con un pacchetto di servizi da integrare a seconda delle esigenze.

Ma che cos'è un firewall?

Un firewall è un dispositivo per la sicurezza della rete che permette di monitorare il traffico in entrata e in uscita utilizzando una serie predefinita di regole di sicurezza per consentire o bloccare gli eventi. Una definizione perfetta che ho copiato dal web ma che è la corretta spiegazione di cosa sia un firewall.

Tornando a noi.. 3 giorni di corso in un centro certificato Watchguard.. 3 studenti ed il docente, il numero giusto per imparare ed interagire senza problemi.

Il programma è senza dubbio tosto, NON puoi imparare questa realtà in soli tre giorni, ma ciò che serve è un'infarinatura generale per poter poi partire in piena autonomia.

Ok si parte!! ​​Dalla passione all'azione.

Racconterò passo passo i test, le varie problematiche riscontrate, le modifiche fatte e molto altro ancora..