fbpx
Dimensione carattere: +
2 minuti di lettura (379 parole)
In evidenza 

Che cosa è la luce blu ?

Ciao..

e... Buon Lunedì.

Quest'oggi voglio parlarti di un "nemico" che ci è sempre vicino. 🚨
Mi riferisco alla "LUCE BLU", che viene emessa dai dispositivi elettronici che utilizziamo, in particolar modo da quelli che teniamo più vicini ai nostri occhi, come il display dello smartphone o il monitor del pc. 💻📱

Tutti i display LCD, che usiamo, hanno una retroilluminazione a led predominante di luce blu in grado di riattivare i processi che precedono il risveglio, andando ad INTERFERIRE CON IL NOSTRO SONNO, soprattutto se si utilizzano per molto tempo prima di addormentarci. Questa luce blu è in grado di inibire la produzione della MELATONINA, una delle sostanze più importanti collegate al ciclo del sonno.😴

Guardare un display LED a lungo nelle ore in cui fuori è buio porta a possibili sfasamenti mandando in confusione il nostro sonno, con il risultato di sonni più disturbati o addirittura INSONNIA.
Altre conseguenze possono essere occhi irritati, secchezza degli occhi e mal di testa.

Il consiglio più semplice sembra quello di EVITARE L'ESPOSIZIONE ai dispositivi nelle ore che precedono il sonno o in generale quando fuori è buio, ma molto spesso questo non è possibile.
Ecco che in aiuto ci vengono proprio i dispositivi che utilizziamo, infatti in quasi tutti i device, smartphone o computer di ultima generazione è prevista la possibilità di attivare la MODALITA' "NOTTE" o "serale" in grado di abbassare gli effetti della luce blu.

Come si fa ad attivare la modalità notturna?🧐

In Windows 10 il profilo "notturno" si attiva e si programma dal menu IMPOSTAZIONI, SCHERMO ed infine IMPOSTAZIONI LUCE NOTTURNA.
E' possibile attivare delle fasce orarie oppure anche attivare o disattivare a mano il tutto.

Se usi un Iphone invece apri IMPOSTAZIONI vai su SCHERMO E LUMINOSITA', abilita l'interruttore della RIDUZIONE LUCE BLU. Sposta poi il cursore per decidere la quantità di calore massima da attribuire al display.

In mercato inoltre esistono occhiali o pellicole anti luce-blu, indicati per chi lavora molto spesso di notte davanti al computer o ha esigenze particolari.

Ti è piaciuta la pillola di oggi?

Nel caso tu abbia bisogno di ulteriori chiarimenti, non esitare a contattarmi, in fine dei conti siamo solo ad una mail, o ad una sola chiamata, di distanza..☺️

Ciao
Simone

Ciao.. il mio nome è Caterina.
Quanto può "vivere" un computer?
Cookie Policy
Privacy Policy
Back to Top

CopertinaMiniGuida2
BENVENUTO!!
Per te in OMAGGIO la MIA
MINIGUIDA GRATUITA
sul BACKUP DEI DATI.
Clicca sull'immagine
se ti fa piacere riceverla via mail